loader image

CANTÙ AGGIUNGE UN NUOVO CO-TITLE SPONSOR: LA SQUADRA DIVENTA S.BERNARDO-CINELANDIA

4 Dic, 2023

Pallacanestro Cantù cambia la denominazione con cui scende in campo. Da oggi, per tutto il periodo natalizio, la squadra diventa S.Bernardo-Cinelandia Cantù. Al title sponsor della stagione, Acqua S.Bernardo, si aggiunge infatti un’altra azienda che già in passato aveva dimostrato più volte la vicinanza al club canturino: Cinelandia.

Nel location del Multisala Cinelandia Como è stata presentata la nuova partnership e la speciale divisa che i giocatori indosseranno in campo nel prossimo mese.

Ad aprire la conferenza è stata Monica Terraneo, Direttrice Generale di Cinelandia.
Siamo orgogliosi come azienda di essere stati premiati a Sorrento alla cerimonia dei biglietti d’oro, per il nostro Multisala di Gallarate, che è stato definito un esempio di cinema biodegradabile, per la cura della natura e per la realizzazione del giardino verticale di più di 1.000 metri quadrati e 10.000 piante, realizzato a inizio 2023. Così come siamo molto orgogliosi di sostenere Pallacanestro Cantù. La nostra è infatti una partnership storica a cui si aggiunge oggi un nuovo capitolo visto che fino a gennaio saremo a fianco di S. Bernardo, che ringrazio per la disponibilità, in qualità di co-title sponsor. La nostra collaborazione si arricchisce anche di una maglia speciale, natalizia, che verrà usata in questo periodo e che porterà ovviamente il logo Cinelandia. Ma non solo, perché per i tifosi abbiamo pensato a una promozione speciale per la gara contro Trapani. Tutti i sostenitori biancoblu che acquisteranno il biglietto per la partita del 23 dicembre, e tutti gli abbonati, riceveranno un biglietto omaggio per la visione di un film presso una delle nostre strutture Cinelandia. Inoltre, a ogni intervallo delle partite, metteremo in palio delle tessere omaggio per l’ingresso a Cinelandia valevoli fino al termine del campionato. È una partnership rilevante in un periodo davvero importante per Cinelandia. Oltre al riconoscimento dalla premiazione dei biglietti d’oro per il nostro multisala di Gallarate, abbiamo introdotto anche la Cinelandia Card, che darà vantaggi immediati e raccolta punti. Ottenere la carta è molto semplice: è sufficiente inquadrare un qr code e la riceverete immediatamente on line”.

“S.Bernardo è felice di condividere il title della Pallacanestro Cantù con Cinelandia – dichiara il Direttore Generale, Antonio Biella – Il nostro scopo è quello dare il massimo sostegno alla squadra ed è quello che accadrà grazie a questa partnership. Si tratta di iniziare questo nuovo viaggio insieme con un compagno, ormai storico, Cinelandia. L’auspicio è che questa cooperazione possa permettere alla squadra di raggiungere risultati importanti nel mese di dicembre, in cui sono in programma sfide molto impegnative”.

Questo il commento di Alessandro Santoro, General Manager di Pallacanestro Cantù.
Innanzitutto, un complimento sincero e sentito per quello che rappresenta Cinelandia nel territorio, un’oasi di divertimento e intrattenimento che nel periodo natalizio amplifica la gioia di poter condividere momenti insieme. Complimenti a Paolo Petazzi per tutto quello che ha realizzato e che continua a realizzare. Ci fa ancora più piacere che questa partnership abbia portato alla creazione di una maglia dedicata. Voglio ringraziare per la disponibilità dimostrata, ancora una volta, Antonio Biella e l’azienda S.Bernardo, che ha derogato a un suo diritto esclusivo. Una scelta che dimostra il grande attaccamento alla nostra società. Questa maglia è il simbolo di ciò che vogliamo rappresentare, con tutte le promozioni elencate da Cinelandia messe a disposizione dei nostri tifosi. Con la speranza, ovviamente, che questo coincida con degli ottimi risultati sportivi“.

Questa maglia è veramente bellissima, – dichiara il capitano di Pallacanestro Cantù, Filippo Baldi Rossi – con gli inserti natalizi e invernali e con i soprannomi sul retro, invece dei cognomi. Per noi ovviamente il primo impegno sarà quello di onorarla, come sempre, in campo. Il mio auspicio personale è quello di poterla indossare il prima possibile, perché non vedo l’ora di tornare sul parquet“.

Condividi