loader image

IL COMMENTO DI COACH CAGNARDI DOPO GARA 2 DI FINALE

7 Giu, 2024

Il commento in conferenza stampa di coach Devis Cagnardi dopo la seconda partita della serie tra l’Acqua S.Bernardo Cantù e Trieste.

“Fa male, perché siamo 0-2. Ci abbiamo provato in tutti i modi e questa sera non ho niente da recriminare ai miei ragazzi. Hanno dato fondo a tutte le energie e ci hanno provato, senza riuscirci. Fino ad ora abbiamo affrontato una squadra che ha sbagliato veramente poco. Nei momenti in cui noi siamo stati bravi a chiudere le maglie difensive e quando ci siamo riavvicinati, ci hanno sempre punito con un rimbalzo d’attacco o con un canestro. Hanno preso 16 rimbalzi offensivi, che non sono frutto di disattenzioni, a parte un paio di volte, ma sono frutto di una lotta fisica che li vedeva avvantaggiati sotto le plance. È chiaro che siamo spalle al muro, però è anche vero che servono tre vittorie per vincere questa serie. I nostri avversari sono a due vittorie, sono vicini a prendere questa promozione, però non è ancora finita. È chiaro che deve succedere qualcosa e siamo noi che dobbiamo provare a fare succedere qualcosa. Ci proveremo, domenica partiamo e lunedì abbiamo una gara 3 in cui faremo di tutto per farla nostra”.

Condividi