loader image

L’ACQUA S.BERNARDO CANTÙ CONDUCE PER TUTTA LA PARTITA E BATTE NARDÒ 75-80

25 Feb, 2024

 L’Acqua S.Bernardo centra la prima vittoria in trasferta nella fase a orologio contro una Nardò mai doma, ma che ha sempre inseguito i biancoblù per tutti i 40 minuti.

LA CRONACA
Coach Cagnardi sceglie un quintetto con 3 lunghi per ovviare alle assenze. L’inizio dell’Acqua S.Bernardo è targato Young, che segna i primi 5 punti degli ospiti. Nardò fatica a trovare il canestro e Cantù allunga subito a due possessi pieni di vantaggio grazie ai canestri di Baldi Rossi e Bucarelli. Il numero 21 segna altri 5 punti consecutivi e per Cantù è doppia cifra di vantaggio. Nel finale tripla di Lazar Nikolic da una parte e appoggio vincente di Baldi Rossi dall’altra, e il primo quarto termina così sul 12-21.

Tripla di Stewart, ma Berdini risponde con la stessa moneta. Le seconde linee di Nardò mettono insieme un parziale che permette ai padroni di casa di tornare sotto di un solo possesso. Berdini e Nikolic ridanno ossigeno a Cantù. I salentini provano a insistere, ma gli americani dell’Acqua S.Bernardo si scatenano e ristabiliscono il distacco di inizio quarto. Hickey in penetrazione ritocca il massimo vantaggio a +11. L’ultimo canestro del primo tempo lo trova Maspero, che manda le squadre al riposo con il punteggio sul 32-41 per Cantù.

Smith e Young si rispondono a vicenda nelle due metà campo in avvio. Poi però l’Acqua S.Bernardo grazie anche a una solida difesa trova un nuovo massimo vantaggio al +16, raggiunto con un canestro di Baldi Rossi. Baldasso e Nikolic costruiscono un contro-break di 6-0 e Cagnardi sceglie di fermare subito il gioco. Stefan Nikolic segna 4 punti e ridà lo slancio che consente all’Acqua S.Bernardo di chiudere il terzo periodo avanti 55-67.

Stewart inaugura l’ultimo quarto con una tripla, a cui replica Nikolic. I padroni di casa sono però decisi a non mollare e rientrano fino a -7. Baldi Rossi chiude il parziale dei salentini, ma i due canestri di Maspero consentono a Nardò di ridurre ancora le lunghezze a -5. Hickey prova a spezzare il ritmo dei granata, ma la tripla di Smith a 90 secondi dalla fine riporta le due squadre a un solo possesso di distanza. Baldi Rossi infila una bomba pesantissima, ma di nuovo Smith con un canestro in equilibrio precario regala un finale al cardiopalma. Nel giro di liberi conclusivi l’Acqua S.Bernardo è freddissima e vince 75-80.

HDL NARDÒ – ACQUA S.BERNARDO CANTÙ 75 – 80  (12-21, 20-20, 23-26, 20-13)

Acqua S.Bernardo Cantù: Baldi Rossi 18, Berdini 6, S. Nikolic 12, Nwohuocha, Tarallo N.E., Clerici N.E, Bucarelli 13, Hickey 10, Burns 5, Young 16.

HDL Nardò: Parravicini 2, Smith 19, L. Nikolic 11, Iannuzzi 8, Ferrara 4, Baldasso 14, Stewart 6, Maspero 11, La Torre, Barbone N.E., Sportillo N.E, Donda N.E.

Arbitri: Martellosio, Tallon, Cassinadri.

Condividi