loader image

S.BERNARDO-CINELANDIA – URANIA MILANO: SFIDA DI ALTA CLASSIFICA AL PALAFITLINE

28 Dic, 2023

Il 2023 della S.Bernardo-Cinelandia si chiude con una partita delicata in chiave classifica. Cantù, che nell’ultimo turno è stata raggiunta al secondo posto da Torino, alle 20:30 di sabato si troverà di fronte una Urania Milano protagonista fin qui di uno splendido campionato, tanto che la Weegreenit al momento occupa la quarta posizione nella griglia del Girone Verde.
La squadra milanese, battuta all’andata dai biancoblu 84-97, si presenterà al PalaFitLine forte di un bilancio di 4 vittorie e una sola sconfitta, maturata peraltro sul campo della capolista Trapani, nelle ultime 5 partite disputate.

GLI AVVERSARI – Al settimo anno sulla panchina milanese, coach Davide Villa si affida a un direttore d’orchestra ben definito: Andrea Amato, tra i migliori assistmen del campionato con 6 passaggi vincenti per partita. Assistenze di cui beneficia soprattutto Giddy Potts, guardia con grande capacità offensive e top scorer dell’Urania grazie ai suoi 17,4 punti di media. Il pacchetto di esterni titolari è chiuso dall’ala piccola Giovanni Severini, ex della partita, mentre l’italo-moldavo Ion è la seconda ala del quintetto di coach Villa. La sorpresa della stagione dell’Urania si chiama Giorgio Piunti, dopo l’infortunio nella pre-season di Beverly il capitano si è infatti ritrovato catapultato nel ruolo di centro titolare, che ha ricoperto però con grande efficacia, come dimostrano gli oltre 12 punti prodotti a partita. Il centro americano è rientrato proprio nell’ultimo turno, giocando i suoi primi 8 minuti di campionato nella vittoria a Latina. Un altro giocatore che ha stupito tutti è la guardia Matteo Montano, capace, partendo con il ruolo di sesto uomo, di essere addirittura il secondo miglior realizzatore dell’intera squadra. Sempre per sopperire al problema al ginocchio di Beverly, a stagione in corso la società ha aggiunto al roster Aristide Landi, per completare le rotazioni della squadra milanese insieme all’esterno tuttofare Davide Bonacini e al giovane prodotto del settore giovanile Matteo Cavallero.

IL COMMENTO DI COACH CAGNARDI – “Sicuramente arriva una squadra di talento offensivo, che esprime una buona pallacanestro e che si porta dietro un nucleo storico importante, con lo stesso allenatore da tempo. Verranno a casa nostra, in un palazzetto che sicuramente ci spingerà e ci aiuterà. Noi ci stiamo preparando con l’obiettivo di offrire una prestazione solida e continua nei 40 minuti. Sicuramente dovremo essere molto attenti su quelli che sono i loro punti di forza a livello offensivo: sono una squadra con ottime percentuali da tre punti e con tanti giocatori che hanno con quella precisa caratteristica e quindi sabato dovremo fare una partita di grande attenzione”.

INFO – La partita sarà visibile in diretta su LNP Pass, piattaforma streaming per soli abbonati; mentre la radiocronaca dell’incontro sarà trasmessa sulle frequenze FM di Radio Cantù 89.600 (Lombardia) e sul sito radiocantu.com.

Condividi